Donazione dei sindaci per la Casa di Ventignano

foto tratta da Il Tirreno. Da sinistra: Alessandro Carrai, Marino Lupi, Stefania Saccardi, Vittorio Gabbanini, Alessio Spinelli

tratto da IlTirreno.it
14 novembre 2014
Spinelli, Gabbanini e l'assessore regionale Saccardi in visita al centro colpito dal fulmine devolvono 300 euro: un gesto simbolico per invitare i cittadini a dare il loro contributo. I danni ammontano a 70mila euro
FUCECCHIO. Un appello a più voci per sostenere la Casa di Ventignano, il centro dell’Asl 11 che ospita 35 giovani autistici, colpito da un fulmine e gravemente danneggiato lunedì scorso 10 novembre.
All’appello lanciato dai sindaci di Fucecchio Alessio Spinelli e di San Miniato Vittorio Gabbanini, che è anche presidente della Società della Salute, si è unita venerdì 14 novembre la vicepresidente della Regione Toscana Stefania Saccardi, in visita al centro. I due sindaci e l’assessore al welfare e all’integrazione socio-sanitaria della Regione hanno effettuato una donazione (300 euro il totale) come gesto simbolico per invitare tutte le persone che possono a dare il loro contributo alla ricostruzione della Casa di Ventignano (IBAN: IT35V0842537870000031012875 intestato a Associazione Autismo Casa di Ventignano - causale Ventignano ferita. Banca di Credito Cooperativo di Cambiano ag. Di Fucecchio). [continua a leggere qui]